Antiparassitari per cani

 In curiosità bestiali

Antiparassitari per cani: una piccola guida per scegliere quello giusto!

Gli antiparassitari per cani sono molto utili con l’arrivo della primavera e con il ritorno di piccoli parassiti e insetti che possono essere dannosi per la salute dei nostri amici: in ogni cespuglio e in ogni prato possono nascondersi dei piccolissimi “nemici” come pulci, zecche, pappataci e zanzare.

È importante, quindi, proteggere con l’applicazione di antiparassitari per poterci godere in serenità delle belle passeggiate!

Gli antiparassitari si trovano in diversi formati, di differente durata di protezione e hanno diversa applicazione. Sono davvero tantissimi e scegliere quello adatto al nostro cane o al nostro gatto non è semplice … per questo abbiamo pensato di aiutarvi con qualche consiglio!

antiparassitari-per-cani

Antiparassitari per cani: come scegliere 

Quando compriamo gli antiparassitari per cani dobbiamo tenere conto di diversi fattori come il peso, l’età del cane e l’ambiente in cui vivono i nostri animali.

Se invece in casa c’è un cucciolo assicuratevi di acquistare l’antipulci che sia adatto a lui. I cuccioli sono più delicati e sensibili dei cani adulti e i normali antiparassitari potrebbero essere dannosi per loro.

Valutare dove vive il cane o il gatto è importante. Ad esempio, se il tuo amico è abituato a dormire in giardino assicurati che l’antiparassitario sia efficace anche contro i flebotomi che pungono più spesso durante le ore notturne.

Antiparassitari per animali: diversi formati per diverse applicazioni

Gli antiparassitari per animali possono essere di due tipi: fialette spot on e collari.

Lo spot–on è molto comodo da utilizzare e il periodo di protezione è di circa 4 settimane. Si applica facilmente tra le scapole dell’animale ed è un metodo più sicuro rispetto alle altre modalità perché il cane o il gatto non riesce a leccarsi nel punto della somministrazione evitando così possibili intossicazioni. Lo spot on è adatto sia a cani di grande e piccola taglia sia ai gatti. 

L’antiparassitario a collare solitamente possiede una misura standard regolabile, è molto comodo e funziona con un meccanismo a lento rilascio garantendo generalmente una protezione per periodi molto lunghi; solitamente da 6 a 8 mesi.

antiprassitari-per-cani-principi-attivi

Antiparassitari per animali: i principi attivi

Gli antiparassitari per animali a spot on, per essere efficaci, contengono solitamente queste sostanze:

  •  Fipronil (contenuto nel Frontline): che combatte pulci, zecche, pidocchi e cheylertiella ma non è utile per la leishmaniosi
  • Permetrina (contenuto nelle fialette Advantix): indicato per la leishmaniosi e le zanzare, valido come antipulci e antipidocchi
  • Piriprolo: ideale contro pulci e zecche

Fate attenzione alle dosi! Seguite le istruzioni che sono riportate nella confezione: una dose sbagliata non soltanto potrebbe non essere efficace e non proteggere il cane ma potrebbe creare problemi.

Tra i principi attivi degli antiparassitari per canicollare troviamo:

  • piretroidi: derivati sintetici del piretro, ovvero una sostanza estratta in natura dai fiori di crisantemo
  • deltametrina: possiede un’azione neurotossica ovvero provoca la paralisi degli insetti in brevissimo tempo (non ha alcun effetto sui nostri amici!)
  • flumetrina: la sua azione è rapida e duratura ed è una sostanza utile per contrastare le infestazioni da parte delle zecche di varia tipologia, tutti gli stadi di sviluppo del parassita e infestazione da parte dei pidocchi.

Infine, alcuni collari possono contenere sostanze di tipo naturale come la citronella, la lavanda e l’olio di Neem, ottimo anche per l’uomo contro le punture di zanzare, infestazione di acari e pidocchi.

Sappiamo quanto sia importante per voi la salute del tuo cane e del gatto e di quanto sia utile durante il periodo primaverile ed estivo proteggere gli amici a 4 zampe con il giusto antiparassitario. 

Vieni a trovarci nei nostri negozi! Ti consiglieremo il giusto antiparassitario per il tuo amico!

 

Post recenti

Leave a Comment

pettorine-per-canicambio-pelo-cane